Coltiviamo fragole in fuori suolo e more in coltura protetta, mirtilli e ribes nero in pieno campo a 1.100 metri d’altezza, seguendo il disciplinare di produzione integrata utilizzando metodi colturali biologici, biotecnici e chimici, che in modo coordinato ci permettono di gestire al meglio le colture.

La raccolta delle fragole va da maggio a novembre,  quella delle more inizia a fine agosto e termina a novembre, per i mirtilli si inizia a seconda della varietà,  a metà giugno fino a fine agosto, mentre la raccolta del ribes si concentra principalmente nel mese di luglio.

La parte di terreni aziendali dedicata alla coltivazione delle piante officinali si trova nel comune di Cinte Tesino, accanto ad un vecchio maso di famiglia risalente ai primi anni dell’800. Come le altre colture, anche queste sono circondate dal bosco, fatto che ci permette di assicurare la massima qualità delle materie prime da dedicare ai trasformati e alla cosmesi.